Sì a Premio annuale sulle buone pratiche per le gare d’appalto su stomia e cateteri

L’Associazione Italiana Stomizzati (Aistom), la Federazione Italiana Incontinenti e Disfunzioni del Pavimento pelvico – FINCOPP, la FAVO, la FAIP, la FISH, ASBI, l’AIMAR, l’Associazione Palinuro e l’AILAR, hanno come obiettivo prioritario l’eliminazione delle gare d’appalto per i dispositivi per l’incontinenza, la stomia e laringectomia.

Nel frattempo, al fine di sensibilizzare le Regioni, le Centrali di acquisto e le ASL, al migliore utilizzo delle procedure burocratiche per assicurare “libertà di scelta” (pazienti) e “libertà di prescrizione” (professionisti della salute), migliorando il percorso riabilitativo, la qualità e quantità di vita dei pazienti, indicono, ogni anno, a partire dal 2021, un “Premio nazionale sulle best practices in merito alle procedure d’acquisto di dispositivi medici monouso (Stomia/Cateteri)”.

I Premi saranno assegnati ogni anno in occasione della “Giornata Nazionale per la prevenzione e la cura dell’incontinenza del 28 giugno” o altro evento nazionale, in base alle evidenze pubbliche. Le Regioni, Consip, le Centrali Acquisto Regionali, le ASL e Confindustria dispositivi medici possono segnalare ad Aistom e FINCOPP, associazioni capofila, casi di best practices.

Ultime News (Apri archivio)