Puglia: adottato Piano Regionale per il Governo delle Liste di Attesa

Con l’Intesa Stato-Regioni del 21 febbraio 2019 è stato approvato il “Piano Nazionale di Governo delle Liste di Attesa per il Triennio 2019/2020”. Il Piano nazionale di Governo delle Liste di Attesa (PNGLA) prevede che entro 60 giorni dalla stipula dell’Intesa le Regioni e le Province Autonome provvedono a recepire la presente Intesa e adottano il loro Piano Regionale di Governo delle Liste di Attesa (PRGLA), che deve riportare chiaramente ed esplicitamente le linee di indirizzo regionali. Con legge regionale n. 13/2019 sono state approvate “Misure per la riduzione delle liste d’attesa in sanità – Primi provvedimenti” e l’art. 1 stabilisce che La Regione Puglia recepisce l’Intesa Stato-Regioni sul PNGLA e, in conformità con le linee di intervento in esso definite, adotta il PRGLA entro i termini previsti.

In recepimento ed in attuazione, la Giunta regionale pugliese ha adottato oggi il PRGLA che fornisce le prime indicazioni regionali in attuazione del PNGLA e della legge regionale.

Il  Piano  rappresenta un documento quadro ulteriormente declinabile con specifiche indicazioni applicative – secondo una nota diramata dall’Ufficio Stampa della Giunta regionale -, derivanti anche dal confronto con gli ordini professionali interessati, con le associazioni di categoria e sindacali dei professionisti e degli operatori sanitari e sociosanitari interessati, con le associazioni degli assistiti, con particolare riferimento  a quelli cronici e più fragili.

Inoltre entro 60 giorni le Aziende pubbliche del SSR dovranno adottare un nuovo Programma attuativo aziendale o aggiornare quello in uso, in coerenza con quanto definito in ambito regionale.

 

 

Ultime News (Apri archivio)