Damascelli presenta mozione: “Puglia sottoscriva manifesto della persona con diabete”

Nota del consigliere regionale di Forza Italia, Domenico Damascelli.

“Il diabete colpisce il 7% dei pugliesi, ma il numero di medici specialisti è insufficiente e l’organizzazione dell’assistenza non consente l’erogazione di un servizio qualitativamente omogeneo su tutto il territorio regionale: ho depositato pertanto una mozione che impegna la Giunta regionale a sottoscrivere il Manifesto dei Diritti e dei Doveri della Persona con Diabete. Si tratta di un documento che cristallizza le posizioni e le esigenze rappresentate da tutte le associazioni dei pazienti affetti da diabete. In particolare, oltre alla rarefazione del servizio in Puglia a causa di carenza di medici specialisti, sono le solite lungaggini burocratiche ad ostacolare l’accesso alle cure. Infatti, a causa di complicanze sia vascolari sia neurologiche, i pazienti diabetici si rivolgono spesso ai medici di medicina generale, ai quali dovrebbe però essere consentito di prescrivere i farmaci necessari, evitando ai cittadini di doversi rivolgere necessariamente allo specialista per la sola compilazione del piano terapeutico. È chiaro che questo comporterebbe un abbattimento delle liste d’attesa per visite specialistiche, consentendo ai diabetologi di potersi dedicare alle consulenze mediche e lasciando ai medici di medicina generale il compito delle prescrizioni farmacologiche per i casi già conclamati. Volendo formulare una proposta, sento di poter suggerire che i Presidi Territoriali di Assistenza potrebbero essere il luogo migliore in cui allocare Ambulatori di Diabetologia nei quali possano operare insieme – a supporto e in raccordo con i medici di medicina generale – specialisti, nutrizionisti e personale infermieristico debitamente formato, sulla base di dati condivisi contenuti in cartelle cliniche informatizzate. Per questo ritengo che sia necessario adottare protocolli che snelliscano le procedure e riducano le liste di attesa”.

Ultime News (Apri archivio)