Caso di meningite a Cerignola, ASL adotta piano profilassi

A seguito del caso di meningite registrato a Cerignola la ASL Foggia ha adottato il piano di profilassi previsto in questi casi. Sono stati immediatamente allertati i pediatri. Le persone venute a contatto diretto con il piccolo paziente (familiari, docenti, compagni di classe e personale ospedaliero) sono state sottoposte a profilassi anti-batterica.

La situazione – informa una nota della ASL –  è sotto controllo e monitorata costantemente dagli operatori del Dipartimento di Prevenzione.

Ultime News (Apri archivio)