Giornata autismo: Ie iniziative dei Centri Padre Pio

La Fondazione Centri di Riabilitazione Padre Pio Onlus dei Frati Minori Cappuccini della Provincia Religiosa di Sant’Angelo e Padre Pio, in occasione della giornata mondiale della consapevolezza dell’autismo, ha programmato alcune iniziative su tutto il territorio della provincia di Foggia (vd. programma allegato). La Fondazione è stata autorizzata a realizzare n. 3 Moduli ambulatoriali per l’erogazione terapeutica-ri/abilitativa intensiva ed estensiva per l’autismo che sono quasi pronte per essere autorizzate all’esercizio e accreditate: due saranno realizzati nel Comune di San Severo in via Foggia dove sta nascendo anche il nuovo Nucleo Ambulatoriale di Recupero e Riabilitazione Funzionale e uno nel Comune di Cagnano Varano, in via Avellino.

Le Strutture, saranno dotate delle migliori tecnologie specifiche presenti sul mercato che saranno inserite in un percorso terapeutico ri-abilitativo che comprenderà anche la terapia tradizionale erogata da professionisti sanitari (Psicologi Psicoterapeuti, Riabilitatori ed Educatori) appositamente formati e specializzati con esperienza pluriennale alle spalle.

Nel frattempo, il management dell’Ente ha ideato per la Fondazione percorsi riabilitativi innovativi straordinari scientificamente validati che consentiranno a chi è affetto da disturbo dello spettro autistico non solo di ri-abilitarsi, ma anche di integrarsi socialmente, nel lavoro e nello sport.

 

PROGRAMMA DELLA FONDAZIONE PER IL “MESE BLU”:

– il 2 Aprile, la Fondazione illuminerà di blu come ogni anno il Presidio Territoriale “Gli Angeli di Padre Pio” a cui si aggiungeranno quest’anno anche il “cantiere” del Polo riabilitativo di San Severo e il Centro Ambulatoriale di Cagnano Varano che comprenderanno Nuclei ambulatoriali e domiciliari di recupero e riabilitazione funzionale e sociale dei soggetti affetti da minorazioni fisiche, psichiche o sensoriali, dipendenti da qualunque causa e un ambulatorio (Modulo territoriale dedicato) per l’erogazione terapeutica-ri/abilitativa intensiva ed estensiva per l’Autismo;

– il 6 aprile, alle 17:00 presso la Sala Consiliare del Comune di San Nicandro Garganico in Corso Garibaldi, 54, la Fondazione terrà una Tavola Rotonda sull’Autismo dal titolo: “… perché sei un essere speciale, ed io avrò cura di te!”. Interverranno per la Fondazione: il Presidente fr Francesco Colacelli OFM Cap, il Direttore Sanitario Serena Filoni, il Responsabile Sanitario dell’Ambulatorio di Cagnano/San Nicandro, Rosanna Solimando medico neurologo, la Psicologa-psicoterapeuta dello stesso ambulatorio, Costantina Squeo anche esperta nella diagnosi dell’autismo certificata ADOS e in tecniche cognitivo-comportamentali, il Coordinatore dell’ambulatorio, Matteo Montemitro, TNPEE ed esperto in tecniche cognitivo-comportamentali e le Logopediste Paola Calignano e Angela Rita Pertosa, anch’esse particolarmente esperte in tecniche cognitivo-comportamentali. Alla tavola rotonda è stata invitata tutta la cittadinanza dei due Comuni interessati. L’evento è stato patrocinato dal Comune di San Nicandro, dall’Ordine degli Psicologi della Regione Puglia, dall’Ordine TSRM-PSTRP di cui fanno parte anche gli Albi delle Professioni Sanitarie della Riabilitazione e dall’AGAPE (Associazione Genitori e Amici Piccoli Emopatici) di San Giovanni Rotondo. La Tavola Rotonda sarà moderata dal Direttore di TeleRadioPadrePio, Stefano Campanella.

 

– il 13 aprile, la Fondazione sarà presente con il Capo Area e Psicologo Psicoterapeuta, perfezionato nella diagnosi e riabilitazione dell’Autismo, ai workshop dell’evento “Autismo e comunicazione” patrocinato da diversi enti e associazioni di genitori, tra cui l’ANGSA (Associazione Nazionale Genitori Soggetti Autistici).

Ultime News salute (Apri archivio)