Diagnosi tempestiva da HIV e HCV: proseguono interventi Cama-Lila Bari 

Sabato 21 Dicembre, i volontari del CAMA LILA Bari, proseguiranno gli interventi per favorire la diagnosi tempestiva dell’infezione da HIV e da HCV , offrendo, presso la sede operativa di Via Castromediano 66 a Bari dalle ore 18.00 alle 20.30 , i test salivari HIV ed HCV a risposta rapida, in modo anonimo e gratuito, per  rinforzare la capacità di vivere la sessualità in modo sicuro e responsabile,  senza rinunciare al piacere ed alla passione!
Per sconfiggere l’Hiv, è necessario che le persone inconsapevoli di aver contratto il virus si sottopongano al test e possano così accedere tempestivamente alle cure.
Il CAMA LILA ha avviato sin dal 2015 l’offerta di  test rapidi in ambienti non ospedalieri secondo il modello  CBVCT (Community-based voluntary counselling and testing), un’esperienza che si è andata consolidando, anche attraverso la partecipazione alle  Testing week europee.
Il servizio risponde alla necessità, raccomandata da tutte le agenzie internazionali, di  favorire e diversificare le possibilità di accesso al test anche in contesti non-sanitari, in grado di essere  più vicini al target come associazioni e community.
I test vengono eseguiti da  personale formato e sono accompagnati da un colloquio di counselling finalizzato alla valutazione dei rischi corsi. Prima di effettuare lo screening si raccomanda di astenersi dal bere, fumare e mangiare per almeno 30 minuti.
Sabato 21 dicembre, l’accoglienza e l’accettazione delle richieste di esecuzione dei test avverrà  presso la sede operativa di Via Castromediano 66 a Bari dalle ore 18.00 alle 20.30; l’esito del test verrà consegnato 20 minuti dopo la sua somministrazione.
Se il test risulterà reattivo (ovvero preliminarmente positivo), la persona verrà indirizzata ad un centro specializzato, con un percorso di accesso facilitato, dove potrà eseguire un test di conferma convenzionale ed essere inserito in un programma di cura.

Ultime News salute (Apri archivio)