AGENZIA REGIONALE PER LA PREVENZIONE E LA PROTEZIONE DELL’AMBIENTE – PUGLIA/Mobilita’ volontaria esterna per la copertura di due posti di collaboratore tecnico professionale, architetto, categoria D, tre posti di collaboratore tecnico professionale, categoria D, biotecnologo o scienze e tecnologie alimentari, quattro posti di collaboratore tecnico professionale, matematica ovvero statistica applicata ovvero statistica, categoria D e cinque posti di collaboratore tecnico professionale, categoria D, informatico o ingegnere informatico

In esecuzione della deliberazione del Direttore generale di  ARPA
Puglia  n.  124  del  12  marzo   2019,   dichiarata   immediatamente
eseguibile, sono indetti,  in  esecuzione  del  «Piano  straordinario
assunzioni» (cosiddetto «Piano Taranto»), quattro avvisi pubblici  di
mobilita' volontaria esterna,  ex  art.  30  decreto  legislativo  n.
165/2001 per i seguenti profili professionali: 
      due posti di collaboratore tecnico professionale -  architetto,
categoria D; 
      tre posti di collaboratore tecnico professionale, categoria  D,
biotecnologo o scienze e tecnologie alimentari; 
      quattro  posti  di  collaboratore   tecnico   professionale   -
Matematica ovvero Statistica applicata ovvero  Statistica,  categoria
D; 
      cinque posti di collaboratore tecnico professionale,  categoria
D, informatico o ingegnere informatico. 
    L'Agenzia puo' stabilire di riaprire il termine fissato nel bando
per la  presentazione  delle  domande  allorquando  il  numero  delle
domande  presentate  entro  il  medesimo  termine  venga  considerato
insufficiente ad assicurare un esito soddisfacente della procedura. 
    L'Amministrazione, con provvedimento motivato, puo' stabilire  di
modificare, di revocare o di sospendere la procedura o di rinviare la
prova del colloquio  nonche'  di  non  procedere  all'assunzione  dei
vincitori in ragione  di  esigenze  al  momento  non  valutabili  ne'
prevedibili. 
    Le domande di partecipazione alle procedure di  mobilita'  ed  il
modello del curriculum formativo-professionale allegato  B,  allegati
ai bandi, dovranno essere indirizzati al Direttore generale dell'ARPA
Puglia, corso Trieste n. 27 - 70126 Bari, e  inoltrati  mediante  una
delle seguenti modalita': 
      a) a mezzo Posta elettronica certificata (P.E.C.) all'indirizzo
concorsi. arpapuglia@pec.rupar.puglia.it; 
      b) a mezzo raccomandata con avviso di  ricevimento  indirizzata
al Direttore generale dell'ARPA Puglia, corso Trieste n. 27  -  70126
Bari; 
      c)  consegna  a  mano  presso  l'ufficio  protocollo  dell'ARPA
Puglia, sito in Bari al corso Trieste n. 27, dal lunedi' al  venerdi'
dalle ore 9,00 alle ore 13,00. 
    E' esclusa ogni altra forma di presentazione  o  di  trasmissione
della domanda di partecipazione alla procedura di mobilita'. 
    La domanda si considera prodotta in  tempo  utile  se  spedita  o
consegnata entro il termine perentorio di  trenta  giorni  successivi
alla  data  di  pubblicazione  del  presente avviso  nella   Gazzetta
Ufficiale della Repubblica italiana. Qualora detto  termine  coincida
con un giorno festivo, lo stesso si intende prorogato al primo giorno
feriale immediatamente successivo. La spedizione della domanda  oltre
il suddetto termine comporta l'esclusione dalla selezione pubblica. 
    I bandi integrali, comprensivi di modelli di domanda  e  relativi
allegati,  sono  stati  pubblicati  nel  Bollettino  Ufficiale  della
Regione Puglia  n.  32  del  21  marzo  2019  e  sono  visionabili  e
direttamente  scaricabili   dal   sito   dell'Agenzia   all'indirizzo
Internet: www.arpa.puglia.it (sezione «Concorsi»). 
    Per eventuali informazioni, gli interessati possono rivolgersi al
servizio Gestione risorse umane dell'ARPA Puglia, corso Trieste n. 27
- 70126 Bari, tel.  080/5460506  -  0805460512,  secondo  i  seguenti
orari: lunedi-venerdi' dalle ore 11,00 alle ore 13,00  e  martedi'  e
giovedi' dalle 15,30 alle 17,00. 
 

 

Ultimi Concorsi (Apri archivio)